Maremma Wine and Food

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Errore
  • Simplepie detected an error for the calendar maremmawine%40gmail.com. Please run the compatibility utility.
    The following Simplepie error occurred:
    A feed could not be found at http://www.google.com/calendar/feeds/maremmawine%40gmail.com/public/full?futureevents=true&sortorder=ascending&orderby=starttime&singleevents=true&hl=it-IT&max-results=5
  • Simplepie detected an error. Please run the compatibility utility.
Home > Aziende aderenti > Produttori di vino > La Mozza Winery

La Mozza Winery

E-mail Stampa PDF
La Mozza WineryGià partner in numerosi ristoranti di successo, Joe e Lidia Bastianich si sono uniti allo Chef Mario Batali per dare vita a “La Mozza” nel 2000. Ben consci dell’enorme potenziale della Maremma, hanno valutato l’opportunità di creare una cantina di nuova concezione con uno specifico obiettivo: esaltare al massimo il terroir con nuove e sorprendenti varietà d’uva. “La Mozza” consiste di 36 ettari e si trova nel lembo sud-occidentale della Maremma toscana, ad una dozzina di chilometri dal mare e a 45 minuti a sud-ovest di Montalcino.
Quest’area è molto più secca delle nebbiose colline della Toscana centrale. L’assenza della brina del mattino favorisce, sino dall’alba, la maturazione dei grappoli, che rimangono esposti al sole fino al tramonto. La pioggia è scarsa poiché l’isola d’Elba funge da frangivento, incanalando l’umidità proveniente da est verso nord e verso sud. Qui attecchiscono varietà che prediligono i climi caldi, come il Sirah e l’Alicante, e la nota acida del Sangiovese si trasforma in quella di ciliegia ricca del Morellino.

Il nome della punta di diamante dell’azienda, l’Aragone, rimanda al retaggio spagnolo della zona. E’ un vino distintivo, prodotto in una regione celebre per gli uvaggi tra i Super-Tuscan e varietà del Bordeaux. L’Aragone non si ispira alla regione del Medoc, bensì al Mediterraneo. L’autoctono Sangiovese è mescolato a varietà mediterranee, come il Sirah della Francia meridionale, l’Alicante della Spagna e del Carignano, dando vita a un “Super-Med” che combina queste nobili uve e si colloca nel solco della tradizione dei vignaioli del Mediterraneo. I Perazzi, Morellino di Scansano DOCG, è il pilastro della cantina, ed è incentrato sull’uva di questo clone del Sangiovese. Una parte di Alicante e di Syrah viene aggiunta per conferire al Morellino il suo gusto unico.
La Mozza
Monte Civoli
Magliano in Toscana
58051 Grosseto
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

Ultimi commenti

no comments